PAOLO LIGUORI, DIRETTORE TGCOM

Dal 1978 al 1980 lavora come giornalista al quotidiano Lotta Continua e diventa giornalista professionista. Dal 1981 lavora presso la redazione del quotidiano Brescia Oggi, edito da una società cooperativa. Dal 1984 lavora presso la redazione romana del Giornale di Sicilia.

Nel 1985 viene assunto dalla redazione romana de Il Giornale diretto da Indro Montanelli e si occupa prima di economia e poi di politica.

Nel 1989 diventa inviato. Successivamente, dal 1989 al 1992 è direttore della rivista Il Sabato.

Nel 1992 è nominato direttore del quotidiano Il Giorno fino alla fine del 1993 quando assume la direzione di Studio Aperto, telegiornale della rete Italia1 di Mediaset. Conduce quindi anche Fatti e Misfatti, programma di approfondimento sull’attualità politica.

Nel 2001 diventa direttore della testata Videonews, che comprende anche la redazione sportiva; nella stagione 2002/2003 conduce Senza Rete, programma di sport in onda su Rete 4 e dal 2003 è anche ospite fisso del programma sportivo Controcampo.

Dal 2003 è direttore di Tgcom, testata internet e multimediale di Mediaset.

È amministratore delegato di Campus Multimedia, consorzio creato dall’Università Iulm e da Mediaset. In questo ambito è anche direttore del laboratorio della scuola di giornalismo del Master. Insegna anche Editoria Multimediale presso la Università Lumsa di Roma nel corso di laurea specialistica in Editoria e giornalismo.

Fatti e Misfatti (fattiemisfatti.tgcom.it) è il suo blog.

20 risposte a “PAOLO LIGUORI, DIRETTORE TGCOM

  1. Seguo ogni giorno Paolo Liguori in fatti e misfatti, Lo Seguo da 20 anni , lo seguivo sempre allo stesso orario su Italia1…Oggi chiedo all’amico Paolo Liguori di aprire un dibattito sui barconi della morte…Le navi della guardia costiera italiana stazionano sulle coste libiche 24 su 24 per aiutare i migranti e poi …non notano i tanti movimenti dei barconi della morte? Troppo strano! Spero che Paolo Liguori apri un argomento su tale misfatto e operi in modo da farci dare
    risposte dal governo e anche da oppositori a tale quesito. Grazie.

  2. grazie di aver detto la vera verità sul terremoto e sulla conservazione del patrimonio artistico ed immobiliare
    l’unico modo di sopravvivere al terremoto non è fare i miglioramenti sismici agli edifici ma è demolirli.
    oggi le tecniche di ricostruzione possono essere precise al millimetro, il miglioramento antisismico serve solo a far soldi (le microcuciture di renzo piano……xxx?? )sono un placebo a edifici di pregio dove non si vive, siccome costerebbe enormemente meno demolire ricostruendo l’edificio uguale, si investono dei soldi nel fare dei “bendaggi” che nessuno sa come si comporteranno al sisma.
    le sopraintendenze facciano il loro mestiere determino pochi edifici dove si può migliorare, sottolineo migliorare la resistenza alle sollecitazioni ed il resto obblighino, a demolire e ricostruire, e vengano tolte tutte le deroghe antisismiche date nel tempo .
    grazie di quanto ha detto
    arch flavio

  3. Illustre Dott. Paolo Liguori,
    sono il prof. Giovanni Carlini, “la conosco” dai tempi di Stromboli (anni Novanta) perchè ci alternavamo nella casa di Ruth.
    La disturbo perchè, come facilmente visibile dal mio sito http://www.giovannicarlini.com ho saputo:
    – anticipare e prevedere la Brexit
    – anticipare e prevedere l’elezione di Donald Trump
    questo perchè sono un sociologo e analizzo il comportamento delle persone anzichè scrivere quello che vorrei/immagino.
    Chiedo l’onore e la possibilità di collaborare con la rete televisiva che dirige.
    Grazie, rinvio a un incontro per discutere del futuro.
    Giovanni Carlini

  4. Egregio Direttore, seguo fatti e misfatti quando mi è possibile, e lo trovo sempre molto preciso e per tale ragione vorrei un chiarimento sui seguenti quesiti che mi arrovellano. Dunque se la corte costituzionale ha sancito che questo governo è illegittimo perché era illegittimo il metodo elettorale, è illegittimo anche il referendum che propone ?
    La Boschi, ha dato la tesi di Laurea in diritto costituzionale? No? Ha sostenuto l’esame di diritto costituzionale? e con quale votazione? Mi consenta infine una considerazione personale. Ma come può ,uno che silura un compagno di partito al grido stai sereno, che ha spaccato un partito storico in 2,che lo porterà alla scissione chiedere di fidarsi di lui?

  5. Egregio Direttore,

    Seguo sempre Fatti & Misfatti perché vedo che gli argomenti ed i commenti rispecchiano molto quello che penso perciò questa mail non è una critica al programma e tanto meno alla persona. Scrivo soltanto per far presente che nella puntata di oggi (12 Dicembre), l’intervista dell’inviato a Bruxelles di Leonardo Panetta all’ex ministro degli esteri Gentiloni, era riferita alla comunicazione degli indirizzi degli italiani all’estero in merito al referendum della settimana scorsa, quindi non era riferita alla risoluzione UNESCO su Gerusalemme come anticipato prima della mandata in onda del servizio.
    Tutto qui, anche perché non posso fare altro che augurare di continuare a fare un’eccellente lavoro come quello fatto fino ad oggi ed Augurare Buone Feste.
    Cordialmente

    Massimo Gaudio

  6. Gentilissimo direttore,
    Le scrivo riguardo alla tanta discussa legge elettorale.
    Parlo un po’ da profana in merito, però ho presente il sistema di elezione di un sindaco che nessuno, fin’ora, ha contestato.
    Mi vien spontaneo chiedere: perché, allora, anche centralmente non adottano il sistema elettivo degli amministratori locali?
    Prendiamo come riferimento i comuni con nr abitanti più corposo: se, al primo turno, non si ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50%+1), la seconda domenica successiva si tornerà alle urne per la disputa tra i due candidati maggioritari.
    Viene così eletto chi ottiene il maggior numero di voti.
    Questo il fulcro in maniera semplicistica, poi sappiamo esserci tutto il collegato come i consiglieri.
    Un sistema chiaro, semplice e lineare, vera espressione della maggioranza dei cittadini, per cui chi governa sa di avere ampio appoggio.

    Personalmente, ritengo che l’Italicum sia stato fatto troppo in anticipo sui tempi. Da “berlusconiana”, spezzo una lancia a favore di Renzi dicendo che lui è avanti, troppo, e mi auguro che arriverà il momento in cui gli altri lo raggiungeranno.

    Buone Feste a lei e a tutto il vs staff per un Felice Natale e Prospero Anno Nuovo.

  7. Gentilissimo Dott. Liquori
    sento ogni giorno di sistema elettorale credo che il sistema più facile e democratica sarebbe questo
    Elezione del Senato

    Collegio uninominale per Provincia (110)
    Popolazione sino a 500 un Senatore eletto
    Popolazione sino 1000001 a 2000000 2 senatori eletti
    Popolazione da 2000001 a 3000000 4 senatori eletti
    Popolazione da 3000001 e oltre 6 senatori eletti

    Premio di maggioranza alla lista o coalizione vincente 30 senatori dai risultati nazionale prese dalle provincie uninominali non già eletti

    Con la popolazione attuale si verrebbe a stabilire cosi un Senato composto da 159 ELETTI!!!!!!

    Abolizione Senatori a Vita!!!!

    Camera dei Deputati
    Collegio uninominale per Provincia
    Popolazione sino a 500 un 2 deputati eletto
    Popolazione sino 1000001 a 2000000 3 deputati i eletti
    Popolazione da 2000001 a 3000000 5 deputati eletti
    Popolazione da 3000001 e oltre 8 deputati eletti

    Premio di maggioranza alla lista o coalizione vincente 50 deputati prese dalle provincie uninominali non già eletti

    Con la popolazione attuale si verrebbe a stabilire cosi una Camera composto da 299 ELETTI!!!!!!

    SE UN SENATORE O DEPUTATO CAMBIA CASACCA DECADE!!!!

    ELEZIONE DIRETTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA TURNO UNICO!!!!!

    Una volta finalmente avuto una camera e Senato eletto dal popolo immediatamente la revisione giusta della costituzione che verrà posta ad accettazione del POPOLO con una Votazione Elettorale

    Con la determinazione dei doveri delle due Camere del Parlamento.
    Ritengo di grande chiarezza e facilità un sistema elettorale del genere
    Possono fare aggiustamenti ma resta la strutturazione che ritengo buona
    vorrei sapere cosa pensa ritengo che con questo facilissimo sistema si impegna i partiti a dovere fare delle scelte intelligenti di rappresentanti veri delle comunità interessate e del popolo.
    Il risparmio e evidente e poi si può discutere sui compiti ma intanto eleggiamo un parlamento idoneo a rappresentare L’Italia.

    Vorrei inoltre dire due parole sul artificiere coinvolto per tragico attentato dinamitardo…..ora considerazione le notizie date dalla stampa non parla di come l’agente si sia avvicinato alla scapola sospetta…mi viene da pensare che non sono state prese le dovute accortezze di sicurezza che bisogna effettuare in questi casi a parte il robot ma il scafandro di protezione si e’ usato? saputo questo credo che allora si possa scatenare un dibattito..interessante e serio su molti argomenti di sicurezza…non crede? gradirei una sua risposta in merito
    la saluto cordialmente
    Gianni Lolli

  8. Buon giorno Sig. Paolo abbiamo tanto bisogno del vostro intervento.hanno inquinato il bene più prezioso della VITA che è L’ACQUA nella nostra provincia di VICENZA,la azienda MITENI una grossa multi nazionale ,che fa tremare la Boca a tant’è politici e giornaliste a causato questo disastro e se parla poco a livello Nazionale lei per quello che gli seguo sembra essere molto coerente Como giornalista no potrebbe in questo suo programma fare valere la vostra voce ,i nostre bambine pagar anno molto caro per questo inquinamento .

  9. Gentile direttore
    In merito all’interruzione della corrente elettrica da parte di Enel la stessa deve interrare i cavi faccia i suoi investimenti in questa direzione
    Oscar

  10. Insagnante di Storia a riposo con pensione decurtata perche percepisco anche quella di mio marito, pure decurtata causa cumolo per Irpef e tasse sempre pagate ,sto seguendo con angoscia la situazione abruzzese e Italiana.Mi chiedo come mai questi poveri connazionali cosi brutalmente colpiti, nelle loro interviste non si rivolgono al governo arrabbiatissimi per chiedere loro di togliere i vitalizi a vita e consigliare agli imbecilli che ci governano,eletti da altri imbecilli,di sospendersi lo stipendio che percepiscono per la loro attività parlamentare? E Mattarella non può donare il suo dando cosi il buono esempio? Perchè dobbiamo pagare ai discendenti dei presidenti della Repubblica vitalizi fino alla terza generazione con soldi guadagnati onestamenti da noi ? Paghiamo successioni alla morte di un padre e se tardiamo ad assolvere quiesto debito partono sanzioni.IO NON CI STO in questa mia Italia tanto amata.E nemmeno invio l’obolo con sms. Assisi docet.Ho voglia di fondare un partito ONESTO. Distintamente GIGO

  11. E’ una vergogna…i politici seduti sulla poltrona a vedere la tv..ed i vigili del fuoco, esercito, polizia e altre forse dell’ordine a lavorare a mani nudi. Sono di Lanciano (ch) e conosco anche Silvana e Luciano….i dispersi di Rigopiano. .. il destino sta facendo la sua parte ma l uomo ci mette del suo….incompetenza…la parola d’ordine …la neve era prevista …noi siamo stati 4 gg senza elettricità…strade senza spalare…si mettono a fare dispari o pari se deve pulire la strada il comune o la provincia….inesistente…..strade distrutte …cunette inesistenti , guardrail inesistenti e dopo piangiamo i morti. Rigopiano ….si poteva evitare …se qlcuno si fosse preoccupato di recuperarli.
    I comuni hanno una ruspa e due operai che strade dovrebbero pulire…???? Qlche politico a spalare la b
    Neve…??? No sono seduti in uff…A SCOORDINRE. Ed a inventare scuse che non hanno il personale….grazie perché date voce all indicibile senza risparmiare nessuno

  12. signori e signore mi chiamo dolce vito nato 02-08-1967 albanella -sa- residente brovello carpugnino -vb- da circa 30 anni problemi con forze dell ordine carabinieri ignoranti arroganti prepotenti dittatori con partecipazione di qualche poliziotto corrotto giudice avvocati dottori creano problemi che non esistono e si finisce in un calvario di ingiustizie sono stato picchieto piu volte da carabinieri ingiustamente arrestato piu volte tolto patente carcere una situazione insostenibile dopo aver fatto esposti denuncie nessuno fa giustizia tutti ignorano il fatto sono ancora senza patente con accusa da parte dei carabinieri di arona falsa 3381802080 mi rivolgo al direttore o chi puo interessare la verita grazie dolce vito aspetto notizie di aiuti x difesa

  13. Il mio non è un commento ma una richiesta a Liguori.

    Nel merito di una informazione corretta vorrei che leggesse
    un articolo apparso sul quotidiano “La Nuova Bussola Quotidiana”

    Trump, l’immigrazione e il fantasma del “razzismo”
    di Stefano Magni 30-01-2017

    Credo sia un articolo sensato e se i riscontri citati sono esatti mi chiedo che informazione sta passando su tutti i mezzi di comunicazione in questi giorni.

    Mi piacerebbe sentire un suo commento o una sua sua trasmissione in merito se possibile.

    Con i migliori saluti.

  14. Vedo volentieri tutte le sere ” Dalla vostra parte “Ma perchè invitate sempre librandi che è indisponente e poco rispettoso? Vorrei vedere qualche personaggio diverso.Ogni volta che lo sento devo prendere ub digestivo . GIGO

  15. Preg.mo dott. Liguori: La signora Barbara D’Urso riguardo la vignetta satirica sulle vittime di Rigopiano pubblicata su Il Fatto Quotidiano ha esplicitamente dichiarato in diretta: “Pensiamo sia stata una svista dell’emerito direttore”.Mi chiedo: con questo buonismo o perdono del cavolo possiamo dire ugualmente dei medici che uccidono negli ospedali,degli ingegneri che fanno crollare le case ,di tecnici preposti al controllo di strade bloccate traffico dalle valenghe e cosi via?.Qualsiasi persona che sbaglia può essere giustificata se afferma:” Scuasatemi è stata una svista” E’ ora di finirla e pensiamo ad essere più seri e avere più senso di responsabilità.

  16. Seguo tutti i giorni Fatti e Misfatti e sono sorpresa in quanto non è ancora stato trattato un argomento di cui si parla tutti i giorni nei tg, spesso come prima notizia. Le contestazioni a Trump organizzate dalle élite e da importanti finanzieri come ad esempio Soros (i democratici non sanno perdere, non solo negli Stati Uniti…) .
    Segnalo in particolare gli articoli di Francesco Borgonovo sulla Verità del 5 Febbraio ”Davanti alla ribellione delle élite non si può più essere moderati” e di Giampaolo Rossi sul Giornale del 2 febbraio ”Lo schema di Soros e l’immigrazione indotta”

  17. A proposito della ” Lingua Italiana “…….. Sono soddisfatta nel sentire che qualcuno, appartenente alle alte sfere, ora si renda conto che la nostra lingua è caduta molto in basso. Finalmente posso affermare :”Avevamo ragione noi insegnanti”. Quanto abbiamo combattuto con professionalità e fermezza nei consigli scolastici e nei colloqui con i genitori per far valere i nostri metodi educativi ed i nostri obiettivi culturali e far si che i giovani avessero a fine percorso scolastico un’ottima preparazione linguistica . Molti di noi pur non essendo d’accordo dovevamo applicare alla lettera i programmi ministeriali” super moderni “e sorvolare sulla consecutio temporum, sull ‘uso del congiuntivo, degli accenti acuti o gravi, della sintassi e della grammatica italiana. Importante era scrivere bene un sms, rispondere a domande con risposta multipla, ad inventare nuovi vocaboli approvati anche dall’Accademia della Crusca . Che importa se alla pronuncia questi sono cacofonici!! Che importa se un testo libero è povero di contenuti.Si deve scrivere l’essenziale.L’Italiano appare come una seconda lingua, l’importante è saper l’inglese perchè si parla ovunque e tra poco si penserà anche al cinese e all’arabo. D’accordo ma siamo in Italia ,prima impariamo bene l’Italiano! Povero Dante! Povero dolce stil novo!!!!!

  18. Forse in musica non sono molto preparata , non ho come si suol dire orecchio, non ho seguito il fastival ma sentendo un ritornello trasmesso questa mattina mi è sembrato di riascoltare alcune note di “La canzone del Sole ” di Lucio Battisti del 1971.

  19. salve direttore .non so da che parte cominciare ma ricordo che un po di volte riportò notizie sul caso Bossetti e sulle falsita che continuamente andavano sui giornali sul caso. e finita una ne arrivava un altra finchè sono riusciti a condannare un innocente .mi ricordo quando disse delle lettere alla moglie x san valentino adesso tra poco ci sarà l appello ma da come vedo l informazione x i media è sempre sulla stessa lunghezza d onda di prima del processo farsa ..io posso dirlo .. ho partecipato a tutte le udienze premetto che non ho mai conosciuto prima bossetti ,,e da quel che è sucesso in quell aula veramente sui giornali non hanno scritto . che poche cose vere e tante ma tante. non come sono andate in aula ,,, purtroppo io lo sto scrivendo da quasi due ,anni , questo scempio della giustizia , ma non posso fare molto di più x poterlo aiutare, e scrivere le asssurde accuse e falsità dette in aula ,, che certe volte superano l immaginario . .e posso dire che molte persone li hanno mentito .. con una divisa addosso …ora lasciamo questo .. e vorrei chiederle se potesse fare un appello ai media su una cosa che noi sui social stiamo facendo appello ad una petizione x poter ottenere la perizia su quel dna a metà . che la procura dice prova regina che mai nessuno ha visto . avevano sempre detto si puo ripetere il test … e poi durante il processo …no non si puo più ripetere ???????una cosa assurda come assurdo è stato tutto il processo ,, e io una persona come tante che ha avuto la fortuna di aver assistito ad un processo, come succedeva ai tempi della santa inquisizione .sono pronto a dire publicamente le cose che finora al processo non sono mai state scritte ,,,, ho mai dette come sono stati i fatti …piccolo esempio dei furoni ,,, spariti della calce sparità delle fibre e sfere dette dagli stessi colonelli e periti dell accusa non compatibili con il furgone ,,la storia delle celle .che dimostrava che lui era compatibile con casa sua ,,,e mai ha cambiato settore fin alla mattina ,,,un agenda che dimostrava che un carico di sabbia . la portò al cantiere dove lavorava ..,,, invece la pm ha perso questa agenda ,,,e sul compiuter scrivono che ha guardato siti pedapornografici … mai detto da nessuno neppure dai periti dell accusa ,,,,poi il resto solo fumo e un dna a metà detto da tutti anomalo e tutti con spiegazioni di otto diversi ragionameenti ma sicuramete anomalo ….x tutti e con questo anomalo senza poter avere la ripetizione del test ,….e poi una cosa grossa come una montagna che non spiegano ho spiegano ma cose allucinanti su il sangue della povera Yara,,,,, con tutto il sangue delle ferite e dicono che stata ferita ìn quel campo . senza essere spogliata e sopratutto un taglio sotto il mento il più profondo la pm ha spiegato una cosa assurda da spiegare ma lei lo ha detto in aula …il sangue uscito da sotto il mento secondo lei è scivolato dietro le orecchie e si è svaporato ha detto svaporato …. e dicendo questo svaporato avrenbbe spiegato il motivo che yara aveva il colletto bianco della maglietta e se non si è sporcato del sangue uscito dalla ferita vuol dire che il sangue come ha detto la pm sarebbe scivolato dietro le orecchie e si è svaporato (( da arrestare subito in aula dopo certe ipotesi))ma niente nelle motivazione la bertoya lo spiega in altro modo chissa perchè ??? il sangue da sotto il mento non ha sporcato il colletto bianco perchè il sangue è stato assorbito dal cappuccio della felpa che yara indossava che questo cappuccio era proprio sotto la testa di yara e infatti la felpa a assorbito il sangue??????????????????????????? ma il sangue a parte che il colletto biancio doveva essere intriso del suo sangue .. ma d accordo è finito nella felpa ….. ma come mai non è stato trovato una goccia ne sui vestiti ne niente di niente oure di tutti i tagli che yara a avuto su tutto il corpo questo del sangue dimostra che yara non puo essere morta li nel campo e perchè il braccio e sotto il collo è corificato e il resto mummificato ,,, questo è una cosa che la gente dovrebbe sapere e che non sapra fino al 2020 ,,,,adesso crede a quello che hanno scritto e detto in tv x con opinionisti del calibro bruzzone matone biavardi abbate picozzi .. che hanno fatto credere una cosa invece che far sapere la verità finisco come possibile nel 2017 far credere alla gente che bossetti è colpevole con toglendo il mezzo dna da laboratorio non esiste il piu minimo indizio e la gente lo crede colpevole…. e addirittura non si dovrebbe dargli la ripetizione del dna ,,, questa è l italia che abbiamo …… oggi ha proposito ho avuto la possibilita di fare un intervista su bossetti visto che io ho acquistato la sua macchina .su canale 5 andato in onda a pomerigio 5 bene doveva essere di 15 minuti e spiegando un po di cose su questo processo invece anno mandato in onda solo 2 minuti ma senza le spiegazioni di almeno questo sangie che è sparito ma la gente questo non lo sa ,,…….la prego se puo fare un appello di poter firmare a tutti questa petizione , che poi dopo tutto in un paese di diritto la devono fare
    con stima pietro pagnoncelli

  20. Egr. direttore , in merito Alla puntata di oggi 13/3/2017 su i fatti di napoli , non vedo nessun contraddittorio del tipo ve la cantate e la suonate.
    Ma lei o la Valente si rende conto che Salvini ha sfruttato Napoli ed ha messo a rischio persone e cose solo per Pubblicità .E’ una vergogna che nel 2017 esistano ancora queste modalità di far politica tutti i costi .
    E non mi venga a parlare di diritto democratico di espressione , Perchè il diritto si ferma dove esistono pericoli. per la Cittadinanza.Tra l’altro anche la prefettura si era espressa in merito hai rischi.
    Quindi de magistris è fuori dalle vostre speculazioni. e glie l’ho dice un Napoletano che non ha votato de magistris.
    ma francamente Come ogni cittadino innamorato della propria città e del proprio sentirsi cittadino non comprendo il perché dobbiamo rischiare quello che di buono sta avvenendo a napoli solo per pubblicizzare Salvini Che poco c’entra con Napoli e i napoletani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *